“Ritorniamo al futuro” una campagna nazionale sul linfoma non Hodgkin

A metà dello scorso dicembre è stato dato il via a una campagna itinerante di sensibilizzazione sul valore del tempo per i malati di linfoma non Hodgkin (in Italia sono più di 12mila). Quanto il tempo sia importante per gli italiani è evidente da un’indagine “Italiani fuori tempo”, che è stata presentata in occasione del lancio della campagna “Ritorniamo al Futuro – Più tempo contro

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio