Per dare un sorriso a un bimbo che soffre basta un “like”

Per dare un sorriso a un bimbo che soffre basta un “like”. C’è tempo fino al 17 settembre per mettere ‘mi piace’ al post dedicato all’iniziativa “Un sorriso per chi soffre”. Per ogni mille like raggiunti entro il 17 settembre, Grünenthal Italia donerà una giornata di “Soccorso clown” a un ospedale pediatrico italiano.

La campagna è realizzata in collaborazione con Fondazione ISAL, ed è promossa da “Biciclette contro il dolore”, lo storico appuntamento (si terrà il prossimo 17 settembre) in cui medici, farmacisti, operatori sanitari e membri di associazioni di pazienti salgono in sella per sensibilizzare l’opinione pubblica sul diritto a non soffrire e sulle possibilità di cura del dolore garantite a tutti i cittadini. Nei piccoli pazienti che affrontano una degenza in ospedale, alla sofferenza fisica spesso si aggiunge quella psicologica dovuta alla permanenza in un luogo non familiare. “Un sorriso per chi soffre” è dedicato proprio a loro: donando agli ospedali pediatrici giornate di “Soccorso clown”, professionisti dell’arte del teatro e del circo potranno regalare un sorriso a questi pazienti speciali.