Epatite C, autorizzato per la UE nuovo farmaco per tutti i genotipi

Arriva un nuovo farmaco per il trattamento dell’epatite C cronica. La Commissione europea ha concesso l’Autorizzazione all’immissione in commercio nei paesi della UE per la combinazione sofosbuvir/velpatasvir/voxilaprevir (Vosevi®, Gilead ). La terapia con questo farmaco prevede l’assunzione di una singola compressa al giorno per il trattamento di adulti con i genotipi 1-6 dell’infezione cronica da virus dell’epatite C (HCV). La combinazione è stata autorizzata come

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio