Epatite C, autorizzato per la UE nuovo farmaco per tutti i genotipi

Arriva un nuovo farmaco per il trattamento dell’epatite C cronica. La Commissione europea ha concesso l’Autorizzazione all’immissione in commercio nei paesi della UE per la combinazione sofosbuvir/velpatasvir/voxilaprevir (Vosevi®, Gilead ). La terapia con questo farmaco

(continua)

riservato agli iscritti

Accesso per utenti iscritti
   

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.