Menopausa, se si sospende la TOS aumenta il rischio cardiovascolare

Uno studio pubblicato sulla rivista Menopause mostra che il rischio di morte per cause cardiovascolari e  ictus aumenta nel primo anno dopo la sospensione della terapia ormonale (TOS) nelle donne con meno di sessant’anni. Esistono dati concordanti sui benefici per il sistema vascolare della terapia estrogenica e sull’abbassamento di rischio di stroke ed eventi CV. Proprio questo dato ha generato la necessità di verificare le

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio