Psoriasi, approvato nuovo farmaco come trattamento di induzione e a lungo termine

Un nuovo farmaco orale a base di dimetilfumarato (DMF) per il trattamento dei pazienti con psoriasi cronica a placche da moderata a grave è stato approvato dalla Commissione Europea e sarà commercializzato da Almirall in tutti gli stati della UE.

“Dimetilfumarato è un estere dell’acido fumarico che esplica la sua attività bloccando la produzione di citochine proinfiammatorie; si è dimostrato efficace nel trattamento, anche a lungo termine, della psoriasi a placche moderata-grave – ha sottolineato il prof. Giampiero Girolomoni, Direttore dell’Unità Operativa di Clinica Dermatologica all’Ospedale Borgo Trento di Verona.

DMF è il primo estere dell’acido fumarico (FAE) approvato per il trattamento della psoriasi dalla Commissione Europea. L’approvazione in Europa si basa sui positivi risultati dello studio randomizzato, in doppio cieco, controllato vs placebo, di fase III, chiamato BRIDGE, che ha dimostrato l’efficacia e la sicurezza di DMF rispetto a una miscela di esteri dell’acido fumarico. La prima presentazione dei risultati è avvenuta a settembre 2016 al 25° Congresso della European Academy of Dermatology and Venereology di Vienna (Austria).
Pubblicato sul British Journal of Dermatology, lo studio BRIDGE ha dimostrato la non-inferiorità di DMF vs esteri dell’acido fumarico, e il suo buon profilo di efficacia e sicurezza. Ad oggi la combinazione di esteri dell’acido fumarico era disponibile solo in Germania in una diversa composizione così come in formulazioni prodotte localmente in Olanda, Austria e in alcuni Stati del Nord Europa. La decisione della Commissione Europea renderà disponibile questa nuova formulazione orale per tutti i pazienti europei.

Il Dimetilfumarato è un estere dell’acido fumarico (FAE) con proprietà antinfiammatorie e immuno-modulanti raccomandato dalle linee guida europee S3 sia per l’induzione che per il trattamento a lungo termine dei pazienti adulti con psoriasi cronica a placche da moderata a grave. Una combinazione di FAE è attualmente approvata per il trattamento della psoriasi da moderata a grave in Germania ed è stata associata a un profilo rischio-beneficio positivo nell’uso a lungo termine. Il DMF è considerato il principale componente attivo di questa combinazione. Infatti gli esteri dell’acido fumarico (FAEs) costituiscono il trattamento sistemico di prima linea della psoriasi più usato in Germania.

Articoli collegati