Rinite allergica, conferme sull’efficacia dell’immunoterapia sublinguale

L’immunoterapia sublinguale (SLIT) rallenta la progressione della rinite allergica da graminacee, riduce il rischio di insorgenza di asma, nei soggetti non asmatici e rallenta la progressione dell’asma nei soggetti asmatici. La conferma viene da un’analisi post-hoc pubblicata su Expert Review of Clinical Immunology riguardante uno studio real world su Oralair®, l’immunoterapia sublinguale in compresse per la rinite allergica dovuta ai pollini di graminacee sviluppata da Stallergenes Greer. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio

Related posts