Statine, effetti benefici anche su struttura e funzionalità cardiaca

Secondo uno studio presentato a Praga alla conferenza annuale della Cardiovascular Magnetic Resonance dell’European Association of Cardiovascular Imaging (EuroCMR2017), l’uso di statine è associabile anche a un miglioramento della struttura e della funzionalità cardiaca. Le conclusioni arrivano da una ricerca su 4.622 persone senza malattia cardiovascolare incluse nella UK Biobank, ampia banca dati britannica istituita per monitorare la predisposizione genetica a diverse patologie. In una coorte

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio