Ipertensione, alcuni calcioantagonisti potrebbero aumentare il rischio di tumore

Uno studio presentato all’ultima edizione del Congresso Annuale dell’AACR (American Association Cancer Research) ha trovato un’associazione tra terapia antiipertensiva con calcio-antagonisti a breve durata d’azione e un aumentato rischio di cancro al pancreas nelle donne in postmenopausa. Lo studio è stato impostato per valutare l’effetto dei farmaci antiipertensivi su sRAGE (recettore solubile per il prodotto finale di glicazione avanzata), un recettore con effetto antinfiammatorio associato

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Campo obbligatorio

Related posts