skip to Main Content
linfoma NH

Linfoma non-Hodgkin, buoni risultati di polatuzumab da uno studio in fase II

Polatuzumab vedotin in associazione a rituximab più bendamustina ha più che raddoppiato la sopravvivenza complessiva rispetto a rituximab più bendamustina in uno studio di fase Ib/II nel linfoma diffuso a grandi cellule B recidivati o

(continua)

riservato agli iscritti

Accesso per utenti iscritti
   

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.