skip to Main Content
farmaci 1

Oncologia, parere positivo del CHMP per tucatinib nel trattamento di pazienti con carcinoma mammario HER2-positivo localmente avanzato o metastatico

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia europea del farmaco (EMA) ha emesso un parere positivo raccomandando l’approvazione di tucatinib in combinazione con trastuzumab e capecitabina per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma mammario HER2-positivo localmente avanzato o metastatico che abbiano ricevuto almeno due precedenti regimi di trattamento anti-HER2.

Tucatinib è un farmaco orale inibitore della tirosin chinasi della proteina HER2, prodotto da Seagen un’azienda biotech mondiale che ricerca, sviluppa e commercializza farmaci antitumorali. Il farmaco è approvato negli Stati Uniti, Canada, Svizzera, Singapore e Australia.

Il parere positivo del CHMP si basa sui risultati dello studio clinico registrativo HER2CLIMB che sono stati pubblicati su The New England Journal of Medicine nel dicembre del 2019.

Ultima revisione: 17 Dicembre 2020 – Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.