Bayer lancia Supradyn Difese 50+ integratore a supporto del sistema immunitario

L’ampia fetta di popolazione italiana al di sopra dei 50 anni di età (il 46% secondo i dati ISTAT del 2021) è sempre più interessata alle difese naturali dell’organismo.Dopo i cinquanta infatti inizia un processo natuarle di indebolimento del sistema immunitario. Come spiega la Michela Barichella, dietologa e docente dell’Università degli Studi di Milano

I fattori che concorrono a questo indebolimento sono molteplici: vi sono fattori esterni, come la dieta, i cambiamenti a livello gastrointestinale e l’utilizzo di terapie croniche, che possono ridurre la capacità di assimilare alcuni micronutrienti importantissimi in questa età come la Vitamina B12; vi sono poi fattori interni, tra cui l’aumento dei fattori pro-infiammatori e dello stress ossidativo, i cambiamenti nelle cellule immunitarie e l’alterazione del microbiota intestinale.”

Il 70% del nostro sistema immunitario, in effetti, risiede proprio nell’intestino e risente direttamente dei cambiamenti che il passare del tempo mette in atto. Lorenzo Morelli, microbiologo e professore presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, conferma

il microbiota intestinale riveste un ruolo centrale nel buon funzionamento del nostro sistema immunitario. È dunque fondamentale prendercene cura e mantenerlo in equilibrio. I probiotici possono essere degli alleati preziosissimi per l’intestino e per la regolazione del sistema immunitario.

Secondo una recente indagine Ipsos il 48% degli italiani over 50 supporta il proprio sistema immunitario con l’assunzione di integratori alimentari. Per questa ragione Bayer propone il nuovo Supradyn Difese 50+, un integratore alimentare che comprende Vitamina B12, Zinco, Niacina e Probiotico.

Lo Zinco e la Vitamina B12 supportano il sistema immunitario; la Vitamina B12, inoltre, insieme alla Niacina, riduce il senso di stanchezza e affaticamento; i 5 miliardi di fermenti lattici vivi Bifidobacterium lactis HN019 contribuiscono al benessere della micro-flora intestinale.

 

Ultimo aggiornamento il 15 Ottobre 2021 di: Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top