Dieta e terapia. L’approccio farmacologico e nutrizionale alla gotta

La gotta è una malattia infiammatoria cronica, che può essere erroneamente considerata una patologia del passato, mentre fa registrare un aumento della prevalenza anche nel nostro paese.

La dottoressa Roberta Gualtierotti ricercatrice di Medicina interna dell’Università degli studi di Milano e reumatologa e il dottor Giambattista Tschiombo, chirurgo vascolare e nutrizionista, inquadrano l’approccio terapeutico a questa patologia e il ruolo della dieta come complemento e sostegno della terapia farmacologica.

 

 

Ultimo aggiornamento il 12 Luglio 2021 di: Pierpaolo Benini

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top