Janssen, cresce il peso dell’oncologia nei risultati dell’azienda a livello mondiale

Entro il 2023 i risultati di Janssen Oncology, divisione specializzata dell’azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson, arriveranno a contribuire per il 50 per cento a quelli della Janssen a livello mondiale. Janssen Oncology ha al suo attivo 12 approvazioni di nuove indicazioni per i propri prodotti dell’area oncologica e onco-ematologica dal 2015 e 37 ulteriori sottomissioni, tra il lancio di nuove molecole ed estensione di indicazioni previste a livello mondiale da qui al 2023. Come precisa Loredana Bergamini, Direttore Medico di Janssen Italia:

Negli ultimi anni, la ricerca di Janssen Oncology si è focalizzata soprattutto sullo sviluppo di soluzioni terapeutiche innovative in grado di rispondere ai bisogni di cura insoddisfatti dei pazienti e su forme tumorali per le quali le opzioni di cura sono ancora limitate. Un esempio tra tutti è rappresentato da amivantamab, un anticorpo bispecifico per EGFR-MET per il trattamento di particolari classi di tumore polmonare avanzato come il carcinoma polmonare non a piccole cellule EGFR-mutato con alcuni tipi di alterazioni molecolari che lo rendono resistente ai trattamenti finora disponibili”.

PUBBLICITÀ
Medica2021

Accanto alla ricerca e sviluppo dei farmaci Janssen Oncology è impegnata anche nello sviluppo di servizi che ahnno l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei pazienti. Spiega Luca Carlo Nardi, Direttore Commerciale Janssen Italia.

Per restare al fianco dei pazienti in modo molto concreto e quotidiano, abbiamo sviluppato iniziative e servizi che vogliono contribuire a migliorare la loro qualità di vita. Dalla creazione di siti web dedicati all’area onco-ematologica come www.prostatanonseisolo.it per fornire informazioni a caregiver e pazienti sul tumore prostatico e www.lmcome.it per i tumori ematologici, a programmi specifici per supportare il paziente durante il suo percorso diagnostico-terapeutico.”

Janssen ha messo anche a disposizione dei servizi per l’assistenza domiciliare come “Janssen a Casa Tua”, per la consegna gratuita a domicilio dei propri farmaci ospedalieri a somministrazione orale e sottocutanea.

Ultimo aggiornamento il 17 Giugno 2021 di: Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top