Sanità pubblica nel post-Covid. Al via il 54° congresso nazionale della SItI

Dal 3 al 6 novembre 2021 a Lecce si terrà il 54° Congresso nazionale della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI). Il tema dell’incontro è “La Sanità Pubblica nel post Covid. Occasioni di rilancio per una prevenzione integrata”.

Tra i principali temi che verranno trattati durante il Congresso ci sono: l’approccio “one health” tra transizione ecologica ed epidemiologica, i nuovi modelli organizzativi della Sanità Pubblica, le prospettive d’innovazione dell’assistenza territoriale e della prevenzione alla luce del PNRR, la revisione delle reti ospedaliere, la centralità delle risorse per la Sanità Pubblica, lo sviluppo del Piano Nazionale della Prevenzione 2021-2025 e dei relativi piani regionali. Ma anche l’attualità sulla pandemia Covid, la corretta comunicazione e le buone pratiche per il contrasto della pandemia, stato di implementazione in epoca Covid e novità sui programmi di screening di popolazione, l’urban health.

Grande spazio sarà riservato a attualità e nuove opportunità d’innovazione in campo vaccinale: dalla vaccinazione antinfluenzale alle coperture vaccinali per HPV, Herpes Zoster, anti-pneumococco, meningite B.

Il congresso sarà aperto mercoledì 3 novembre alle ore 14.30dalla prima Lectio Magistralis, dal titolo “Climate change, water sanitation and health”, tenuta dal Dr. Oliver Schmoll, Programme Manager Water and Climate presso World Health Organization – European Centre for Environment and Health. A seguire, invece, il Prof. Silvio Brusaferro, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, terrà la sua Lectio Magistralis su “Cosa ha insegnato il Covid-19 alla Sanità Pubblica”.

.

.

 

Ultimo aggiornamento il 26 Ottobre 2021 di: Pierpaolo Benini

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top