Sonnolenza diurna e apnee ostruttive, autorizzazione EMA per pitolisant

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha autorizzato la commercializzazione di pitolisant (Bioprojet) per il trattamento dell’eccessiva sonnolenza diurna (ESD) associata all’apnea ostruttiva del sonno degli adulti.

Pitolisant è indicato per migliorare la veglia e ridurre l’eccessiva sonnolenza diurna (ESD) in pazienti adulti con Sindrome delle Apnee del Sonno (OSAS, Obstructive Sleeping Apnea Syndrome), la cui eccessiva sonnolenza diurna non è stata trattata in modo soddisfacente con le precedenti terapie, come la ventilazione meccanica a pressione positiva continua (CPAP). Il farmaco è anche indicato per i pazienti che non possono tollerare o hanno rifiutato la CPAP.

PUBBLICITÀ
Medica2021

Pitolisant è un antagonista/agonista inverso del recettore H3 dell’istamina scoperto da Jean-Charles Schwartz e dai suoi collaboratori all’Inserm e alla Société Bioprojet di Parigi, con l’aiuto di due chimici europei (Walter Schunack all’Università di Berlino e Robin Ganellin all’University College di Londra). Bloccando gli autorecettori dell’istamina, si potenzia l’attività dei neuroni istaminergici del cervello che sono un importante sistema di stimolazione della veglia e della vigilanza con proiezioni estese a tutto il cervello. Pitolisant aumenta anche il rilascio di acetilcolina, noradrenalina e dopamina nel cervello. Il farmaco aveva già ricevuto l’indicazione, in Europa e negli Stati Uniti, per il trattamento dell’eccessiva sonnolenza diurna e della cataplessia in pazienti con narcolessia.

Maria Rosaria Bonsignore, professore Associato in Pneumologia, Università di Palermo, e responsabile dell’Ambulatorio dei disturbi respiratori nel sonnoha dichiarato:

L’eccessiva sonnolenza diurna (EDS) è un sintomo importante dell’apnea ostruttiva nel sonno, anche se presente soltanto in circa la metà dei pazienti alla diagnosi. L’EDS ha un impatto significativo sulle attività quotidiane del paziente, anche al lavoro, con ridotta memoria e capacità di concentrazione e purtroppo aumenta il rischio di incidenti per chi si mette alla guida   In una piccola ma significativa percentuale di pazienti, l’EDS non regredisce dopo trattamento della Sindrome delle Apnee del Sonno. Pitolisant è un farmaco utile nei pazienti che continuano ad essere sonnolenti nonostante la terapia, per la sua efficacia ma anche per il suo eccellente profilo di tollerabilità e l’assenza di effetti cardiovascolari”.

Ultimo aggiornamento il 11 Ottobre 2021 di: Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top