Il ruolo dell’ingegnere biomedico nei nuovi processi di cura

Manuela Appendino, ingegnera biomedica ed esperta di bioetica, spiega qual è il ruolo della sua professione nell’ambito di una sanità in cui le nuove tecnologie hanno uno spazio sempre maggiore. Per trovare il giusto equilibrio tra evoluzione tecnologica della medicina e rispetto della persona occorre anche considerare gli aspetti etici dell’utilizzo di questi nuovi strumenti. Appendino spiega anche quali sono gli obiettivi e le attività di Wewomengineers associazione di donne ingegnere biomediche.

Ultima revisione: 1 Luglio 2022 – Alessandro Visca

Silvia Pogliaghi

Giornalista scientifica, specializzata su ICT in sanità.