Oncoematologia, rimborsabile zanubrutinib per la macroglobulinemia di Waldenström

Aifa ha approvato la rimborsabilità di zanubrutinib, inibitore orale della tirosin-chinasi di Bruton (BTK) per il trattamento di pazienti adulti affetti da macroglobulinemia di Waldenström che hanno ricevuto almeno una precedente terapia, o come trattamento

(continua)

riservato agli iscritti

Accesso per utenti iscritti
   

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.