Ecco perché i pasti notturni possono danneggiare il nostro orologio biologico

Il rilascio di insulina (e di fattore di crescita insulino-simile 1, IGF-1) legato all’introduzione del cibo ha un’influenza diretta sulla regolazione dell’orologio biologico. Questo spiega perché assumere pasti in orari notturni, come può accadere ad esempio a chi lavora di notte, porta ad alterazioni del ritmo circadiano che aumentano il rischio di sviluppare disfunzioni metaboliche […]

Omega-6, confermato il ruolo positivo nella prevenzione cardiovascolare

Un nuovo studio mette in luce il ruolo positivo degli acidi grassi della serie omega-6, in particolare l’acido linoleico, per la prevenzione di eventi cardiovascolari come infarti e ictus. È assodato che l’acido linoleico svolga un’azione positiva sul profilo lipidico, per il controllo dell’insulino-resistenza, dell’infiammazione sistemica e dei valori pressori. Tuttavia, l’effettiva utilità dell’acido linoleico […]

Allergie alimentari, attenzione ai test senza fondamento scientifico

La diagnosi di allergie alimentari sempre più spesso è fatta senza consultare lo specialista, in molti casi utilizzando test non validati scientificamente. Con effetti negativi non trascurabili. Una diagnosi errata, infatti, ritarda l’intervento medico con conseguente negative per la cura del paziente e un falso positivo può creare disagi psicologici e limitazioni alla vita sociale. […]