Colesterolo, le carni bianche sono meglio delle rosse?

Un nuovo studio americano getta un’ombra su una radicata convinzione Privilegiare il consumo di carni bianche (vitello, maiale, pollame) rispetto alle carni rosse. È una delle raccomandazioni che spesso riceve chi ha problemi di colesterolo alto. La limitazione del consumo di carni rosse si basano su studi osservazionali che mostrano l’associazione tra un maggior consumo […]

Diete, sono più efficaci se costruite sul cronotipo

L’importanza della prima colazione per la corretta distribuzione delle calorie nell’arco della giornata è una delle più comuni raccomandazioni per chi vuole perdere peso. Di recente, uno studio americano, ha mostrato che facendo fare colazione a soggetti obesi o sovrappeso che tendevano a saltarla non si avevano particolari vantaggi, in termini di riduzione del peso. […]

Allergie alimentari, le sconfiggeremo aiutando il microbiota intestinale

Diverse ricerche hanno portato all’ipotesi che la composizione del microbiota intestinale, (ossia la flora batterica che popola l’intestino), giochi un ruolo centrale nello sviluppo delle allergie alimentari. Il fenomeno dell’allergia e intolleranza agli alimenti o a singole componenti nutrizionali è in crescita, soprattutto nella prima infanzia. Crescono anche i ricoveri e le cure d’urgenza dovute […]

occhio

Degenerazione maculare senile, attenzione alla carenza di melatonina

Al 17° congresso della SOI, Società oftalmologica Italiana, tenutosi a Roma pochi giorni fa, si è svolto un incontro organizzato da Polifarma dal titolo “Melatonina dall’occhio al cervello, andata e ritorno”, nel quale il Professor Gianluca Scuderi, dell’Università La Sapienza di Roma ha spiegato l’importanza del corretto livello di melatonina per la salute degli occhi, […]

Neofobia alimentare, la paura del cibo nuovo è un rischio per la salute

La neofobia alimentare, ossia l’avversione verso cibi nuovi è un atteggiamento tipico dei bambini, che raggiunge il culmine tra i due e i cinque anni d’età. Se questo comportamento persiste può portare a disturbi collegati con l’alimentazione, come l’obesità e aumentare il rischio di sviluppare malattie croniche, come il diabete. Un quadro interessante dei possibili […]