occhio

Patologie retiniche, la diagnosi precoce è fondamentale per salvare la vista

Un paziente riferisce di vedere macchie nere (scotoma) o forme distorte (metamorfopsia). Possono essere i primi sintomi di degenerazione maculare legata all’età: l’invio a uno specialista e un tempestivo intervento terapeutico possono arrestare un processo che porta alla perdita parziale o totale della capacità visiva. Le patologie retiniche legate all’invecchiamento o secondarie ad altre cause, […]

Le blefariti. Cosa sono e come si curano

a cura di Danilo Mazzacane specialista in Oculistica   Le blefariti marginali o infiammazioni del bordo libero delle palpebre sono di comune riscontro. Si riconoscono due forme: La blefarite squamosa, costituita da una dermatite eczematoide, si manifesta con iperemia, ispessimento e desquamazione del bordo libero con prurito, epifora per eversione del puntino lacrimale inferiore, eczema […]

Cecità ereditaria, più vicina la terapia genica

Da una ricerca italiana finanziata dalla Fondazione Telethon e dall’European Research Council arriva un passo in avanti importante per l’applicazione clinica della terapia genica di forme ereditarie di cecità. Le cecità ereditarie colpiscono oltre 200mila persone solo nell’Unione Europea e sono dovute nella maggior parte dei casi ad alterazioni di geni che codificano per proteine […]

occhio

Aumentare l’introito di calcio non è rischioso per la salute degli occhi

Aumentare l’introito di calcio nella dieta e con integratori potrebbe rallentare la progressione della degenerazione maculare senile (DMS). L’indicazione viene dall’analisi retrospettiva dei dati dello studio AREDS (Age-Related Eye Disease Study) curata da ricercatori della divisione di epidemiologia e applicazioni cliniche del National Eye Institute, National Institutes of Health, Bethesda, Maryland (Usa). Studi precedenti su […]

L’emorragia sottocongiuntivale. Che cos’è e come si cura

a cura di Danilo Mazzacane specialista in Oculistica Si tratta di una manifestazione oculare caratterizzata da uno stravaso di sangue interessante la porzione sottostante la congiuntiva (membrana esterna dell’occhio di colorito bianco) e causata dalla rottura di piccoli vasi della porzione esterna dell’occhio e quindi non interessante la porzione interna del bulbo. Può essere mono […]