Alzheimer, se il sonno è disturbato aumentano i livelli di beta-amiloide

Un nuovo studio mostra una possibile spiegazione biologica della nota associazione fra disturbi cronici del sonno e sviluppo di deficit cognitivi. Un monitoraggio di due settimane compiuto su un piccolo gruppo (17) di pazienti sani di mezza età (35-65 anni) ha rivelato che anche un solo giorno di sonno insufficiente aumenta i livelli di beta-amiloide, […]

Pronto Alzheimer un piccolo gesto può rivelarsi un grande aiuto

La malattia di Alzheimer colpisce non solo il malato, ma tutti i suoi familiari con ripercussioni a volte anche molto gravi. Pronto Alzheimer è un servizio istituito nell’ambito della Federazione Alzheimer Italia, che permette ai familiari dei pazienti di non sentirsi soli, di usufruire di supporto e aiuto psicologico, consulenze in materia legale, previdenziale, occupazionale […]