Diabete di tipo 2, l’associazione empagliflozin/linagliptin ottiene la rimborsabilità

L’AIFA, agenzia italia del farmaco ha ammesso la rimborsabilità dell’associazione empagliflozin/linagliptin, terapia orale per i pazienti con diabete di tipo 2. Il farmaco nato dall’alleanza tra Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly and Company unisce in un’unica compressa l’inibitore del co-trasportatore sodio glucosio di tipo 2 (inibitore di SGLT2) empagliflozin e l’inibitore della dipeptidil peptidasi 4 […]

cuore

Diabete, ecco perché è più alta la mortalità dopo un infarto

Una ricerca italiana del Centro Cardiologico Monzino IRCCS ha scoperto perché le persone con diabete di tipo 2, in caso di infarto acuto del miocardio, hanno una mortalità precoce (cioè nei primi giorni dopo l’evento) quasi doppia rispetto ai non diabetici. I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista Diabetes Care, dimostrano che la causa non […]