Intolleranze alimentari, dieci regole per evitare false diagnosi

Gonfiore addominale, problemi digestivi, ma anche sovrappeso e obesità, sempre più spesso vengono erroneamente attribuiti a intolleranze verso specifici alimenti e portano a diete di esclusione con il rischio di dannose carenze alimentari. Il proliferare della falsa informazione, molto diffusa su questi temi, è complicata dal commercio di test non validati, che possono portare a […]

BPCO, il manifesto di medici e pazienti per la gestione ottimale

Secondo gli ultimi dati ISTAT sono 3,5 milioni, gli italiani con una Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO), circa il 5,6% della popolazione adulta. L’incidenza della malattia, con l’invecchiamento della popolazione e il persistere dei principali fattori di rischio, fumo di sigaretta e inquinamento ambientale, è destinata a crescere, tanto che l’OMS prevede che entro il 2020 […]

Il deficit di potassio nella dieta è più rischioso dell’eccesso di sodio

L’assunzione con la dieta di una quantità sufficiente di potassio (secondo l’OMS almeno 3,5 g/die) è raccomandata per ridurre il rischio di ipertensione, ictus, diabete. Al contrario il sodio, se assunto in eccesso, viene considerato uno dei maggiori fattori di rischio per malattie cardiovascolari, tra quelli riconducibili alle abitudini alimentari. Sull’importanza dell’apporto di potassio con […]

Alzheimer, i disturbi del sonno possono essere un segno preclinico della malattia

Disturbi del ritmo circadiano, con sonnolenza durante il giorno e risvegli notturni, in persone con una memoria sana e nessun altro segno della malattia, potrebbero essere un sintomo precoce di Alzheimer. Lo rivela una ricerca pubblicata su JAMA Neurology. Diversi studi hanno indagato il legame tra Alzheimer e disturbi del ritmo sonno/veglia, ipotizzando che l’insonnia […]

Ipertensione, allattare al seno riduce il rischio per le donne dopo la menopausa

L’allattamento al seno ha effetti positivi non solo sul neonato, ma anche sulla salute della donna, soprattutto in termini di prevenzione delle malattie croniche. Diversi studi hanno evidenziato che le donne che non allattano o interrompono precocemente l’allattamento hanno un rischio maggiore di malattie come il diabete, dislipidemie, malattie cardiovascolari. Un nuovo studio, pubblicato sull’American […]