skip to Main Content
neonato

The Premature Book, la campagna per tutelare i nati pretermine

Uno dei più piccoli libri mai realizzati al mondo (1,2 cm x 1,7 cm) è l’oggetto simbolo della campagna di informazione e sensibilizzazione “The Premature Book”, promossa da AstraZeneca con il patrocinio della Società Italiana di Neonatologia (SIN) e di Vivere Onlus, Coordinamento Nazionale delle Associazioni per la Neonatologia.

L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere maggiore consapevolezza sul tema della prematurità, oltre a supportare i genitori dei bambini nati prematuri, educare sui possibili rischi che una nascita pretermine comporta e promuovere un’adeguata attività di prevenzione. Luigi Orfeo, Presidente della SIN, spiega:

la condizione di fragilità di un bambino prematuro è determinata dal fatto che, a causa della nascita pretermine, molti dei suoi organi e apparati potrebbero essere ancora immaturi rendendolo maggiormente esposto all’azione degli agenti patogeni. Una predisposizione, che lo espone a un più elevato rischio di contrarre infezioni potenzialmente rischiose tanto più frequenti quanto più bassa è l’età gestazionale. Tra queste, particolare attenzione va posta al Virus Respiratorio Sinciziale. In tale contesto, è di fondamentale importanza informare il genitore o il futuro genitore sui comportamenti e sulle azioni preventive, dal semplice lavaggio delle mani al distanziamento se si è raffreddati, alla posizione nel sonno del bambino, da attuare per prendersi cura del proprio bambino e proteggerlo dai rischi”.

Martina Bruscagnin, Presidente di Vivere Onlus, aggiunge:

nonostante in Italia nascano ogni anno oltre 30mila bambini prematuri, riscontriamo quotidianamente ancora un basso livello di conoscenza sulla prematurità e sull’importanza della prevenzione dei possibili rischi a cui i bambini possono andare incontro, che necessita di essere colmata mediante attività di sensibilizzazione che forniscano un sostegno concreto per famiglie e genitori.”

La versione digitale di “The Premature Book”, accessibile anche dal sito e dai canali social di Vivere Onlus, è sfogliabile sulla pagina www.theprematurebook.it, all’interno della quale, oltre al libro in miniatura è possibile trovare testi di approfondimento e informazioni utili.

Ultima revisione: 7 Gennaio 2023 – Pierpaolo Benini

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.