Ricerca, scoperto un nuovo gene implicato nel rilascio di interferone beta

Gli interferoni sono proteine prodotte dal corpo umano che hanno un ruolo chiave nell'attivazione di meccanismi di difesa contro agenti patogeni, come per esempio i virus, e nel contrasto allo sviluppo dei tumori. D'altro canto, una produzione di interferoni in…

int SBRACCIA
Obesità come patologia e nuove prospettive farmacologiche

I risultati di diversi studi recenti stanno aprendo nuovi scenari nella terapia farmacologica dell'obesità. Un approccio che parte dal riconoscimento dell'obesità come patologia complessa e multifattoriale. Per fare il punto su questo nuovo approccio abbiamo incontrato uno dei maggiori esperti…

Cuore vegetali
Prevenzione CV, meglio ridurre i grassi o aumentare i vegetali?

Le più note strategie nutrizionali consigliate per tutelare la salute del cuore e prevenire eventi come infarto e ictus prevedono la riduzione dei grassi saturi e l'adozione di una dieta ad alto contenuto di frutta e verdura. Un nuovo studio…

dieta sana
Diabete, due frutti al giorno abbassano il rischio del 36 per cento

Chi consuma due porzioni di frutta al giorno ha un rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 nell'arco di 5 anni inferiore del 36% rispetto a chi include nella dieta meno di mezza porzione di frutta al giorno. Il…

L’osteoporosi aumenta il rischio cardiaco nelle donne?

Uno studio coreano, pubblicato sulla rivista Heart mostra un rischio cardiaco aumentato in un'ampia popolazione di donne con osteoporosi, in particolare nelle pazienti con minore densità ossea nella zona inferiore della colonna vertebrale e del collo del femore. Ricerche precedenti…

anziono depresso
La depressione potrebbe aumentare il rischio di malattia renale

I sintomi depressivi, come è stato evidenziato in passato, sono associati a un più rapido declino della funzionalità renale in pazienti con malattia renale cronica (CKD, chronic kidney disease). Un nuovo studio ha trovato un’associazione analoga anche in persone con…

Covid-19, studio italiano conferma che la reinfezioni sono rare

"I nostri risultati confermano che le reinfezioni sono eventi davvero rari. Il nostro studio suggerisce che la naturale immunità a SARS-CoV-2 potrebbe conferire un effetto protettivo per almeno un anno, che è simile alla protezione riportata nei recenti studi sui…

Ipercolesterolemia, nuovo test genetico per valutare il rischio CV

Per valutare correttamente il rischio cardiovascolare legato all’eccesso di colesterolo LDL va considerato anche il fattore genetico, classificato con il Punteggio di Rischio Poligenico (Polygenic Risk Score - PRS). Lo conferma uno studio recente pubblicato sulla rivista Circulation, che mostra…

Coronavirus - articoli e guide utili
Abbonamento rivista
Back To Top