Supplementazione, le vitamine possono rallentare il declino cognitivo?

In un grande studio randomizzato e controllato la supplementazione giornaliera per tre anni con un integratore minerale-multivitaminico (MVM) ha migliorato le funzioni cognitive in una popolazione anziana. Lo studio battezzato COSMOS-Mind è una parte della grande ricerca COSMOS (COcoa supplement…

Microbiota intestino
Microbiota in equilibrio per rafforzare le difese immunitarie

Il rapporto tra microbiota e sistema immunitario è un tema di grande attualità per la ricerca medica per almeno due ragioni fondamentali. La prima è la prevenzione. Il mantenimento di un sistema immunitario efficiente, infatti, è essenziale per ridurre il…

Calcoli renali ricorrenti, il ruolo di calcio e potassio

Un basso apporto dietetico di calcio e potassio è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di calcoli renali sintomatici e per le recidive. Lo affermano le conclusioni di uno studio firmato da ricercatori della Mayo Clinic di Rochester…

Più latticini e meno carne rossa per prevenire il diabete tipo 2

Una revisione sistematica (umbrella review) di 13 metanalisi di studi sulla relazione fra alimenti di origine animale e rischio di sviluppare diabete di tipo 2  ha trovato che il consumo di carne rossa è associabile a un aumento del rischio…

Celiachia e funzionalità epatica, un rapporto bidirezionale

La celiachia è una malattia immunomediata, causata da un'intolleranza al glutine, che può interessare diversi organi. Per quanto riguarda il fegato è di comune riscontro nei soggetti celiaci una condizione di infiammazione moderata, che generalmente viene risolta dalla dieta senza…

Dieta sana, cosa dovremmo leggere sull’etichetta degli alimenti?

Negli ultimi decenni la ricerca clinica ed epidemiologica ha evidenziato l'importanza di una dieta sana per il mantenimento di un buono stato di salute e per la prevenzione delle malattie. La necessità di avere una maggiore consapevolezza della qualità dei…

Un grammo in meno di sale eviterebbe milioni di infarti

Riducendo di un grammo il consumo giornaliero di sale, in Cina si potrebbero evitare 9 milioni di eventi cardiovascolari entro il 2030. È questo lo scenario descritto da un modello statistico messo a punto dai ricercatori della Queen Mary University…

Digiuno per dimagrire, le raccomandazioni dei nutrizionisti

Il digiuno intermittente finalizzato alla perdita di peso non può essere praticato senza un'adeguata valutazione medica. Lo sottolinea un documento diffuso dal Ministero della Salute, che fa il punto su una pratica sempre più diffusa. L'obiettivo dichiarato del documento è…

Nutrizione