Obesità infantile, l’Italia rimane ai primi posti in Europa

L’Italia rimane uno dei paesi d’Europa con il più alto tasso di obesità infantile. Un’indagine su un campione di 50mila bambini di terza elementare rivela che il 20,4% è in sovrappeso, il 9,4% obeso e il 2,4% gravemente obeso, dati…

Depressione, nuove evidenze sul rapporto con il microbiota

La depressione nelle sue varie manifestazioni, che vanno dai sintomi depressivi occasionali alla depressione maggiore, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità è una delle principali cause di disabilità a livello globale. I disturbi depressivi sono cresciuti in modo significativo nell’ultimo decennio…

avocado
Avocado, un alimento prezioso per il microbiota intestinale

L’avocado fa parte degli alimenti consigliati per una dieta sana, grazie al suo alto contenuto di fibre e grassi monoinsaturi. I dati raccolti da un nuovo studio su un campione di soggetti obesi, suggeriscono che il consumo di questo frutto…

carote
Vitamina A, non sempre è sufficiente mangiare carote

Il betacarotene contenuto nelle carote è un precursore della vitamina A, con importanti effetti sulla salute dell’organismo umano. Il betacarotene, che viene convertito nel fegato in vitamina A, può ridurre il deposito nelle arterie del colesterolo "cattivo" (LDL) contribuendo alla…

dieta chetogenica
Dieta chetogenica, quello che i pazienti devono sapere

La dieta chetogenica è un particolare regime alimentare che limita l’assunzione dei carboidrati allo scopo di aumentare il consumo di grassi presenti nel tessuto adiposo. Il risultato è un aumento di corpi chetonici (derivati metabolici dei lipidi), che può favorire…

Covid-19, il ruolo della nutrizione per la prevenzione e nella terapia

Il ruolo della nutrizione nell’infezione da SARS-CoV-2 è un argomento inevitabilmente di grande attualità. Tra gli studi più recenti su questo tema c’è una review italiana, pubblicata dalla rivista Nutrition su "Obesità, malnutrizione e deficit di oligoelementi nella pandemia della…

Il peperoncino (in una dieta sana) può allungare la vita

Il peperoncino è un alimento di cui sono note le proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antitumorali ed anche regolatorie del glucosio nel sangue. Alla luce di questi effetti benefici i consumatori di peperoncino hanno un reale vantaggio  in termini di mortalità generale…

Fibrillazione atriale, oli di pesce e vitamina D non sembrano utili per la prevenzione

"I risultati del nostro studio non supportano l'assunzione di olio di pesce o integratori di vitamina D per prevenire la fibrillazione atriale". Così Christine M. Albert, presidente dello Smidt Heart Institute, Cedars-Sinai Medical Center, Los Angeles (Usa), ha riassunto i…

Nutrizione
Back To Top