IVU, infezione spesso presente anche con esami negativi

L’urinocoltura standard per l’esame delle infezioni delle vie urinarie (IVU) può non rivelare l’infezione da E.coli che è riscontrabile nella maggioranza della donne con sintomi di IVU. Il dato emerge da uno studio in cui campioni di urina di donne con sintomi da IVU, risultate negative al test sono stati ulteriormente esaminati con PCR. Quasi il 30% di questi campioni è risultato positivo all’E. coli

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio