MICI, uno studio conferma l’efficacia del biosimilare di infliximab

Le malattie infiammatorie croniche dell’intestino (MICI), che comprendono morbo di Crohn e colite ulcerosa, colpiscono circa 200mila persone in Italia e 3 milioni in Europa. Sono patologie disabilitanti attualmente senza una terapia risolutiva. Negli ultimi

(continua)

riservato agli iscritti

Accesso per utenti iscritti
   

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.