Una nuova soluzione al problema della secchezza vaginale

secchezza vaginale

Una nuova soluzione al problema della secchezza vaginale è stata recentemente presentata in un incontro a Milano, dalla professoressa Alessandra Graziottin, dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano. Si tratta di Ainara (Italfarmaco), un gel vaginale a base di due polimeri (carbopol+policarbophil) che ne facilitano la distribuzione e la permanenza sulla mucosa vaginale. Il gel è acquoso, trasparente, senza vasellina e oli minerali, ha un pH lievemente acido ed è privo di profumazione.

La secchezza vaginale è un problema assai diffuso, di cui però le donne parlano poco con il proprio partner oppure con il ginecologo. Le cause possono essere molteplici; fra le principali possiamo ricordare uno stile di vita stressante, fumo di sigaretta, l’uso di contraccettivi ormonali, alterazione dei livelli di estrogeni. L’abitudine a usare un prodotto specifico quotidianamente rappresenta il modo migliore per ristabilire l’equilibrio della mucosa vaginale, e Ainara potrebbe essere una risposta concreta in questa ottica.