All’INT di Milano nasce un salotto tra le corsie

Salotto di Lù

All’Istituto nazionale dei tumori di Milano (INT) nasce un salotto tra le corsie del reparto di Oncologia ginecologica, per far sentire le pazienti a proprio agio come se fossero nel salotto di casa. Il salotto di Lù, questo è il nome dato, è stato realizzato per volontà e per mano di una famiglia di architetti in memoria di Lù, giovane scomparsa a causa di un tumore, in ringraziamento ai medici del reparto.

Parquet a terra, colori tenui alle pareti, piante e bulbi appena sbocciati, lampade e poltroncine di un noto marchio di arredamento online, rendono il salotto – con annessa cucina – non solo una sala d’aspetto, ma un luogo nel quale condividere momenti di serenità, dove leggere un libro o bere un the caldo, in compagnia di amici o parenti. “Qui le pazienti possono riconquistare la qualità della vita normale, quella della propria casa, e socializzare tra loro. Un progetto che va oltre la cura e guarda all’umanizzazione di ogni percorso terapeutico”, ha sottolineato Francesco Raspagliesi, direttore dell’UO Oncologia ginecologica dell’INT, all’inaugurazione della sala (24 febbraio scorso).

salotto_di_Lu_0

salotto_di_Lu_1

salotto_di_Lu_2