Immunodeficienze primitive, i campanelli d’allarme

Le immunodeficienze primitive sono un gruppo di patologie croniche rare, di origine genetica, causate da deficit di parte del sistema immunitario. Attualmente se ne conoscono 250 forme, molte delle quali di recente acquisizione grazie ai progressi della genetica. Questo fa pensare all’esistenza di altre forme ancora poco note. La sintomatologia subdola spesso ritarda la diagnosi, soprattutto negli adulti. Sono stati individuati alcune condizioni che possono

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio