GSK Italia lancia il suo ecosistema digitale

GSK-salute.it è nuovo canale di comunicazione con gli operatori sanitari che raccoglie le fonti informative, i servizi, le opportunità di formazione ed anche gli approfondimenti tematici in specifiche aree di ampio interesse per gli operatori sanitari, come quelle riferite agli antibiotici, alle patologie respiratorie e all’apparato genitale maschile.

L’iniziativa è di GSK Italia l’azienda che più di quindici anni fa ha messo in rete eDott.it il primo portale per operatori sanitari in Italia, che rimane parte dell’ecosistema digitale rivolto a operatori e cittadini.

Al lancio dell’iniziativa sono stati presentati dati interessanti sul rapporto fra i medici italiani e la rete. Un’indagine GFK-Eurisko rivela che il 90% dei medici si aggiorna e studia online e secondo il Centro Studi FIMMG oltre il 70% dei camici bianchi utilizza un dispositivo smartphone. La stessa indagine rivela che otto medici su dieci considerano ancora fondamentale il ruolo dell’informatore scientifico.

“Siamo partiti da queste e da altre analisi per attivare questo nuovo ecosistema di servizi internet che rappresenta un’innovazione per rispondere ai bisogni del medico, sia esso specialista o meno, in linea con le scelte intraprese negli ultimi anni – spiega Giuseppe Recchia, Direttore Medico e Scientifico di GSK – GSK-Salute.it è un’altra tappa fondamentale lungo la strada che abbiamo scelto nell’interazione con la classe medica: è un percorso di rigore, trasparenza e sostenibilità, per il quale abbiamo rinunciato ad alcune attività del passato, come l’ospitalità ai congressi, per allargare l’accesso degli operatori sanitari alle informazioni di loro interesse in un sistema che prevede i canali digitali integrati con l’immancabile e puntuale opera dell’informatore scientifico”.