“Diabete integra”, diabetologi e MMG più vicini al paziente

, Diabete, milioni di americani a rischio di sovratrattamento

Presentato a Milano, a Palazzo Lombardia, il progetto “Diabete Integra”, promosso da FIMMG Lombardia, SIFMED (Scuola Italiana Formazione Ricerca Medicina di Famiglia) e dal Reparto Diabete dell’ASST Fatebenefratelli Sacco, è stato realizzato grazie al contributo non condizionato di AstraZeneca.

Il Progetto ha lo scopo di migliorare la comunicazione tra medici di base e specialisti, migliorare gli outcomes clinici e azzerare le liste d’attesa. Uno degli strumenti utilizzati è una app che il paziente può scaricare sul proprio smatphone.

Nella nostra intervista Davide Lauri, presidente della Cooperativa Medici Milano Centro spiega quali vantaggi questa modalità potrà portare al paziente e ai professioniti che lo prendono in carico.

Vedi anche “Diabetologi e MMG, una collaborazione importante per i pazienti.”

Ultima modifica:

Giornalista professionista specializzato in editoria medico-scientifica, editor, formatore.

    Articoli collegati