Prevenzione, una corretta idratazione a difesa della salute degli occhi

, Cataratta, i vantaggi della chirurgia a femtolaser

, Cataratta, i vantaggi della chirurgia a femtolaserBere ogni giorno la giusta quantità di acqua è una condizione essenziale  per mantenere gli occhi in salute. Lo ricorda Alessandro Zanasi, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino e membro della International Stockholm Water Foundation, che consiglia: “bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno senza aspettare lo stimolo della sete, ma anzi anticipandolo, fa bene al nostro organismo in generale ma in particolare, può rappresentare una vera e propria azione di prevenzione per la salute dell’apparato visivo”.

Bere troppo poco comporta una riduzione della produzione di lacrime, un elemento che invece è essenziale per la protezione e l’idratazione della superficie dell’occhio: ogni volta che si sbattono le ciglia grazie alle lacrime si forma una sorta di pellicola che costituisce un’importante difesa naturale dalle infezioni batteriche  e apporta sostanze nutrienti all’occhio, quali ossigeno e lipidi e lubrificano la cornea.

“Questa fondamentale parte dell’occhio  – aggiunge Zanasi – insieme al corpo vitreo è fatta per oltre il 90% d’acqua, quindi sarebbe davvero impossibile immaginare di avere un apparato visivo sano e perfettamente efficiente senza un corretto apporto di acqua”.

La tutela della salute dell’occhio è in primo piano in un’epoca caratterizzata massiccio utilizzo di device elettronici e con una alto grado di inquinamento urbano, anche indoor. Nelle nostre case, infatti, sono presenti residui di fumo di sigaretta, della combustione di legna o dell’uso dei fornelli, polveri, vernici, prodotti per la casa ma pure inquinanti biologici come batteri, virus, pollini, acari, allergeni, muffe: un’insidia non visibile e poco considerata ma che può influire sulla salute del sistema oculare, soprattutto se non si è attenti a tenerli ben idratati.

Ultima modifica:

Giornalista professionista specializzato in editoria medico-scientifica, editor, formatore.

    Articoli collegati