Malaria, il vaccino Mosquirix riceve la prequalifica dell’OMS

Mosquirix, noto anche come RTS,S/AS01, il vaccino contro la Malaria sviluppato da GSK in collaborazione con PATH e altri partner ha ricevuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la prequalifica, un requisito tassativo affinché le agenzie delle Nazioni Unite, come l’UNICEF, possano acquistarlo in collaborazione con enti di cooperazione mondiale per la distribuzione dei vaccini, come GAVI Alliance, e con i paesi destinatari.

La decisione dell’OMS è frutto di un’attenta valutazione dei dati clinici disponibili sul profilo di efficacia e sicurezza del vaccino, nonché di adeguatezza alle popolazioni pediatriche più colpite dalla forma più letale di malaria, quella veicolata dal plasmodio P. falciparum.

La stessa OMS aveva già raccomandato l’uso di Mosquirix nel 2021, al fine di limitare i decessi attribuibili alla malattia, ancora diffusi nell’Africa subsahariana e in altre regioni con trasmissione da moderata ad alta.

Da parte sua, GSK sta attualmente accelerando il trasferimento di prodotti e di tecnologie per la produzione di antigeni a lungo termine verso la società Bharat Biotech, con sede in India, in modo da ottenere una produzione più efficiente a volumi più elevati nel tempo.

homas Breuer, Chief Global Health Officer di GSK in occasione dell’annuncio dell’OMS, ha spiegato:

La prequalificazione dell’OMS di Mosquirix è un passo fondamentale per raggiungere i bambini con il primo e unico vaccino contro la malaria approvato. La malaria rimane una causa significativa di malattia e morte per i bambini in molte parti del mondo ed è un importante fattore di disuguaglianza. Finora, oltre 1 milione di bambini in Ghana, Kenya e Malawi hanno ricevuto almeno una dose di Mosquirix, donata da GSK, attraverso il programma di attuazione del vaccino contro la malaria, e la prequalificazione dell’OMS apre la strada a più bambini per beneficiare del vaccino”.

Ultima revisione: 12 Settembre 2022 – Alessandro Visca

Folco Claudi

Giornalista medico scientifico