L’Eular promuove il Gaetano Pini di Milano nel Network europeo di imaging

L’EULAR (European league against rheumatism) promuove il Gaetano Pini-CTO di Milano aprendogli le porte del Network europeo di imaging, che comprende una quindicina di centri in Europa, e soltanto tre in Italia. Nello specifico il riconoscimento è ottenuto dall’Unità Operativa di Reumatologia, diretta dal prof. Luigi Meroni, e riguarda non solo la qualità nell’esecuzione della capillaroscopia, tecnica di indagine che permette di identificare in anticipo la presenza di una patologia reumatica autoimmune, ma anche la qualità della ricerca condotta in questi anni nell’istituto milanese.

Episodi di vasospasmo a cui si associano cianosi, formicolio e dolore alle dita (soprattutto delle mani) derivanti dal fenomeno di Raynaud, non vanno sottovalutati. La capillaroscopia è consigliata proprio in questi casi. È importante che ci sia sensibilità su questo tema e che i Medici di medicina generale sappiano indirizzare i pazienti affetti da fenomeno di Raynaud, spesso associato ad altre avvisaglie, a strutture che possono effettuare al meglio questo esame.