The Bridge, un ponte che unisce presente e futuro dell’oncologia polmonare

The Bridge, un ponte che unisce presente e futuro dell’oncologia. È la manifestazione che si è tenuta il 9-10 maggio scorso a Milano, presso la Fondazione Pier Lombardo, e che ha riunito i maggiori specialisti nazionali e internazionali nel campo del tumore polmonare. L’oncologia sta attraversando una fase di rinnovamento. Con una malattia che in Italia nel 2013 ha registrato 38.460 nuovi casi, all’incirca corrispondenti

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio