TEV, conferme sulla sicurezza degli anticoagulanti orali

Si tratta di una conferma importante di un dato peraltro già evidenziato nei diversi trial clinici. Il nuovo studio ha valuato la storia clinica di quasi 60.000 pazienti di diversi centri ospedalieri in Canada e Usa (12.489 in terapia con i nuovi anticoagulanti orali e 47.036 con warfarin). Gli outcomes includevano ricovero ospedaliero per sanguinamento maggiore e mortalità per tutte le cause nei 90 giorni

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio