Rinite e asma, meno farmaci con l’immunoterapia

Due studi in real-world hanno mostrato l’efficacia dell’immunoterapia con allergeni (AIT) nel ridurre in maniera significativa la necessità di farmaci per il trattamento della rinite allergica e dell’asma in pazienti affetti da allergie al polline delle graminacee e delle betulacee. I due studi fanno parte del programma Breath, sponsorizzato da Stallergenes Greer, azienda specializzata nella diagnosi e nel trattamento delle allergie, attraverso lo sviluppo e

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Campo obbligatorio

Articoli collegati