Degenerazione maculare senile essudativa, FDA approva brolucizumab

Novartis ha annunciato  che la US Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’iniezione di Brolucizumab – noto anche come RTH258 – per il trattamento della degenerazione maculare senile essudativa. La degenerazione maculare senile di tipo essudativo (wAMD) è una malattia degenerativa cronica della vista, causata da un eccesso di VEGF, una proteina che favorisce la crescita di vasi sanguigni anomali sotto la macula. Brolucizumab

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.