Novo Nordisk A/S garantisce la fornitura dei propri farmaci per diabete, emofilia, obesità e disturbi della crescita

Di fronte all’eccezionale situazione causata da COVID-19, Novo Nordisk A/S, conferma di poter garantire la fornitura adeguata di tutti i propri prodotti farmaceutici.
Oltre a continuare a rifornire regolarmente la rete distributiva, l’azienda può contare su scorte di farmaci in grado di fronteggiare una maggiore richiesta legata all’emergenza sanitaria.

L’impegno di Novo Nordisk è quello di prendersi cura delle persone con diabete, obesità, emofilia e disturbi della crescita. Fedele a questa responsabilità, anche in questa situazione eccezionale, l’azienda monitora costantemente e continuamente i livelli di stoccaggio dei propri prodotti ed è in grado di garantire la produzione e la fornitura a tutte le persone che ne abbiano necessità in Italia e, nel complesso, a oltre 30 milioni di persone in tutto il mondo ogni giorno.

“In considerazione della grave situazione di emergenza sanitaria che sta investendo l’Italia e dello straordinario impegno profuso da tutti gli operatori sanitari che in questo momento sono in prima linea contro un nemico ancora in parte sconosciuto, Novo Nordisk è a disposizione per offrire il proprio contributo con forme di sostegno alle strutture sanitarie alle prese con l’emergenza. Tutelare i pazienti, sostenere il Sistema Sanitario Nazionale, salvaguardare la salute dei nostri dipendenti e delle loro famiglie e assicurare al contempo la continuità delle attività lavorative sono le priorità che in Novo Nordisk stiamo attivamente perseguendo nel rispondere all’epidemia di Coronavirus, una situazione critica che rappresenta una sfida da affrontare con profondo senso di responsabilità sociale”, ha dichiarato Drago Vuina, General Manager & Corporate Vice President Novo Nordisk Italia.

Ultimo aggiornamento il 16 Marzo 2020 di: Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top