Tatuaggi all’henné, temporanei ma non innocui: si rischia la dermatite

Una pratica molto diffusa, soprattutto sulle spiagge estive, è il tatuaggio temporaneo con l’Henné, tintura di origine vegetale in uso in molti paesi orientali e del Nord Africa. Una decorazione non permanente, che piace molto soparttutto a bambini e adolescenti. Uno studio dell’Università di Perugia, pubblicato sul International Journal of Environmental Research and Public Health, […]