L’Italia si conferma capofila europea nella sicurezza alimentare

sicurezza alimentare

L’Italia si conferma capofila europea nella sicurezza alimentare. È stato infatti da poco approvato dal Ministero della salute, il “Manuale di corretta prassi operativa per la produzione, la conservazione e l’utilizzo del ghiaccio per uso alimentare”, che è stato ufficialmente presentato lo scorso 19 maggio. Il documento è inedito in Italia e nell’Unione Europea, ed è stato redatto con la supervisione del Ministero della salute. Per la prima volta dunque il manuale pone l’attenzione sulle norme in grado di garantire che la filiera di produzione di un elemento spesso sottovalutato della catena alimentare, il ghiaccio, arrivi al consumatore privo di contaminanti fisici e chimici, ma soprattutto biologici.

Per chi fosse interessato, è possibile scaricare il testo del Manuale dal sito dell’Istituto Nazionale Ghiaccio Alimentare (www.ghiaccioalimentare.it) e a breve anche dal portale del Ministero della salute (www.salute.gov.it/portale).
Segnaliamo in questa sede anche un interessante ciclo di conferenze dedicate alla sicurezza alimentare e realizzate dall’Università degli Studi di Milano in collaborazione con Nutrition Foundation of Italy (NFI). Gli incontri si terranno nel periodo giugno-ottobre 2015 a Milano, presso il Dipartimento di scienze farmacologiche e biomolecolari dell’Ateneo milanese.
Per informazioni e preiscrizioni (l’iscrizione e la partecipazione sono gratuite) è possibile contattare NFI: tel. 0276006271 oppure e-mail meeting@nutrition-foundation.it