Diabete, attenzione al digiuno prima di un esame di laboratorio

Recarsi a fare un esame di laboratorio a digiuno può essere rischioso per un paziente diabetico, se non viene adeguatamente informato sulla necessità di aggiustare i farmaci per l’ipoglicemia. L’ipoglicemia causata dal digiuno richiesto prima di un esame di laboratorio, designata con l’acronimo FEEHD (Fasting-evoked en-route hypoglycaemia in diabetes) in uno studio pilota americano è risultata una forma importante e trascurata di rischio. I ricercatori

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Login utenti registrati
   
Nuovo utente
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS
*Campo obbligatorio