Farmaci intravitreali per la cura delle maculopatie, evento scientifico on line

Farmaci intravitreali ad azione prolungata per la cura delle maculopatie: è possibile migliorare la qualità di vita dei pazienti ottimizzando il lavoro degli oftalmologi?

Giovedì 10 Giugno 2021
dalle ore 18:00 alle ore 19:15

guarda il programma

 

Lo scopo dell’evento scientifico promosso da Goal è quello di analizzare la problematica della migliore terapia intravitreale da utilizzare per la cura delle maculopatie e delle patologie retiniche, in una veste pratica, obiettiva e sostenibile, anche in virtù dell’insegnamento di vita che ci sta conferendo la pandemia.

La possibilità, grazie alla innovazione farmaceutica prodotta dalla ricerca clinico-scientifica, di avere a disposizione dei farmaci dotati di una efficacia prolungata temporalmente, ci può permettere di eseguire un numero minore di iniezioni intravitreali con significativi benefici.

Ascoltando i pazienti e le loro associazioni scopriamo le ansie vissute per un trattamento cronico, insieme alle difficoltà sociali, familiari e logistiche per poter eseguire la terapia. D’altro canto gli oculisti rendono note le attuali difficoltà organizzative del percorso di cura, che va sicuramente ridisegnato, sia nel senso della migliore appropriatezza prescrittiva, che al fine di poter garantire una adeguata aderenza terapeutica.

 

 

Ultimo aggiornamento il 7 Giugno 2021 di: Pierpaolo Benini

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top