ESC 2020. Acido bempedoico promettente opzione di trattamento per il C-LDL non a target

I risultati dell’estensione dello studio CLEAR Harmony confermano che l’acido bempedoico se aggiunto alle statine riduce significativamente il colesterolo LDL (C-LDL). L’acido bempedoico è un nuovo farmaco orale first-in-class, sviluppato da Daiichi Sankyo, che agisce sul processo di sintesi del colesterolo, a monte del target epatico delle statine, riducendo significativamente il C-LDL se aggiunto alle statine e ad altre terapie ipolipemizzanti. Una caratteristica importante di

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top