Ictus, parte il progetto Angels per la rete dei centri d’eccellenza europei

Costituire una rete di centri d’eccellenza per la cura dell’ictus in 1.500 ospedali europei, al fine di  garantire un equo accesso a trattamenti efficaci e tempestivi. Questo l’ambizioso obiettivo, da raggiungere entro maggio 2019, del progetto Angels, coordinato a livello italiano da uno ‘steering committee’, di cui fa parte anche l’Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale, […]

La supplementazione di acido folico riduce il rischio di ictus negli ipertesi

Un nuovo studio cinese ha sperimentato una supplementazione di acido folico in aggiunta alla terapia con enalapril in un gruppo di pazienti ipertesi con una bassa conta piastrinica e alti livelli di omocisteina. Il risultato è stata una riduzione del rischio di ictus del 73% rispetto alla terapia con il solo enalapril. In un precedente […]

Calcificazioni coronariche Predittori indipendenti di ictus nella popolazione generale

Nei soggetti a basso o medio rischio CV, le calcificazioni coronariche risultano anche predittori di ictus Le calcificazioni coronariche (CAC), già identificate come potenti predittori di infarto miocardico, si rivelano ora anche predittori indipendenti di ictus nei soggetti classificati a basso o medio rischio cardiovascolare, tra i quali consentono di riconoscere quelli con un rischio […]