fibrosi polmonare

Il CHMP “promuove” nintedanib nella fibrosi polmonare idiopatica

Lo scorso 21 novembre il CHMP dell’EMA ha emesso parere positivo su nintedanib (inibitore di tirosin-chinasi a piccola molecola) per il trattamento di pazienti con fibrosi polmonare idiopatica (FPI). I risultati degli studi clinici di

(continua)

riservato agli iscritti

Accesso per utenti iscritti
   

Pierpaolo Benini

Giornalista pubblicista, fotografo, webmaster.